top of page
team buiding.jpeg

Trovarsi insieme è solo l’inizio, ma continuare a stare insieme vuol dire progredire, mentre lavorare insieme vuol dire successo

Henry Ford 

Il team building, aziendale o sportivo, è un insieme di strategie mirate a consolidare un gruppo, creando una sinergia che consenta di collaborare per il raggiungimento di un obiettivo: viene utilizzato per creare un team che sia compatto e motivato.

 

Il suo significato letterale è “costruzione della squadra” che si traduce in serie di esperienze che si svolgono al di fuori dell’ambito lavorativo (aziendale o sportivo) e che mirano a creare dinamiche sane e vantaggiose per tutti, sia in termini di performance sia sul piano umano e sociale.

 

Diversamente da quanto si pensa, un gruppo di persone messe insieme non costituisce un team sportivo o aziendale: il lavoro di squadra va costruito. Il focus non diventa la performance individuale, come nei gruppi, bensì il raggiungimento degli obiettivi del team, con conseguente condivisione delle responsabilità.

 

Un team per essere vincente deve aver quindi interiorizzato lo spirito di collaborazione, avere una comunicazione aperta e riconoscere il proprio lavoro come parte di uno scopo comune che ottimizza anche quello degli altri, avere un senso di appartenenza e obiettivi comuni. Il filo conduttore? Fiducia e rispetto reciproco.

 

Si possono individuare tre macrocategorie di team building:

  • team game -  attività ludiche: ricercare la strategia giusta per vincere il gioco;

  • team experience - attività esperienziali: rafforzare il gruppo attraversola condivisione di valori solidali (es. volontariato);

  • team wellbeing - attività di benessere, sportive e di rilassamento, come circuit training, piccoli tornei, pilates, yoga o corsi di mindfullness.

 

Il team building tende a:

  • potenziare il raggiungimento degli obiettivi aziendali e di squadra, consolidando mission e valori;

  • promuovere la conoscenza delle persone, favorendo lo sviluppo di talenti e competenze;

  • incrementare lo spirito di squadra, preparando le persone a nuove sfide;

  • aumentare la creatività delle persone, favorendone socializzazione e  networking;

  • sviluppare una comunicazione interna efficace;

  • identificare ruoli e responsabilità;

  • favorire un buon clima aziendale e di squadra;

  • rafforzare la capacità di problem solving all’interno del team;

  • creare (o ricreare) spirito di fiducia.

bottom of page